Categorie

QUESITO TECNICO
Obbligo di progetto comando di emergenza in impianto MT

~DAi fini della redazione di una dichiarazione di conformità ai sensi del decreto 37/08, per un nuovo impianto di comandi di emergenza (pulsanti di sgancio) in un’attività soggetta al controllo dei vigili del fuoco (attività acciaieria fonderia), con arrivo in media tensione e cabina di trasformazione 20 kV, se si aveva l’obbligo di progetto e quindi la segnalazione sulla dichiarazione di conformità alla voce “progetto ai sensi dell’ art.5″ degli allegati obbligatori.

Matteo Semeraro

~RL’impianto da Lei descritto rientra senza ombra di dubbio tra quelli soggetti all’obbligo di progetto così come prescritto nel decreto 37/08 “Art. 5. Progettazione degli impianti”, del quale riportiamo le parti applicabili al caso in oggetto.

1. Per l’installazione, la trasformazione e l’ampliamento degli impianti di cui all’articolo 1, comma 2, lettere a), b), c), d), e), g), e’ redatto un progetto. Fatta salva l’osservanza delle normative piu’ rigorose in materia di progettazione, nei casi indicati al comma 2, il progetto e’ redatto da un professionista iscritto negli albi professionali secondo la specifica competenza tecnica richiesta mentre, negli altri casi, il progetto, come specificato all’articolo 7, comma 2, e’ redatto, in alternativa, dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice.

2. Il progetto per l’installazione, trasformazione e ampliamento, e’ redatto da un professionista iscritto agli albi professionali secondo le specifiche competenze tecniche richieste, nei seguenti casi:

c) impianti di cui all’articolo 1, comma 2, lettera a), relativi agli immobili adibiti ad attività produttive, al commercio, al terziario e ad altri usi, quando le utenze sono alimentate a tensione superiore a 1000 V, inclusa la parte in bassa tensione, o quando le utenze sono alimentate in bassa tensione aventi potenza impegnata superiore a 6 kw o qualora la superficie superi i 200 mq;

Nella dichiarazione di conformità dovrà essere indicata nella descrizione schematica dell’impianto le voci: “nuovo impianto” oppure “ampliamento” oppure “modifica” secondo i casi di non presenza dell’impianto realizzato, di ampliamento o di modifica di un impianto esistente.
Naturalmente dovrà essere segnata la casella degli Allegati obbligatori “progetto ai sensi degli articoli 5 e 7” ed allegata alla dichiarazione di conformità tutta la documentazione di progetto.

 

 

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>