Categorie

EATON
Eaton amplia la gamma della pulsanteria RMQ con la nuova versione in inox

La nuova versione, disponibile ora anche in inox, è in grado di implementare – anche negli spazi angusti – lo stato dell’arte dell’interfaccia uomo-macchina offrendo una soluzione esteticamente moderna e facile da installare

Eaton lancia sul mercato una nuova versione della propria gamma di pulsanteria RMQ Titan, che implementa i concetti di compattezza frontale (flat-front design) e posteriore (flat-rear design). Rivolta nello specifico a progettisti e costruttori di macchine per rispondere alla loro necessità di risparmiare spazi, la nuova versione è perfettamente compatibile con quelle esistenti, alle quali si affianca, offrendo la massima flessibilità e garantendo l’utilizzabilità universale degli elementi di contatto e luminosi.

La pulsanteria RMQ flat-front design è ora disponibile anche nella versione in inox – particolarmente indicato per l’industria alimentare e le applicazioni in ambienti aggressivi – oltre a quella in ottone cromato.

La possibilità di risparmiare spazio è principalmente pensata per quei macchinari che hanno postazioni operative separate, come i pulpiti. Gli elementi di comando Eaton offrono l’ergonomia necessaria all’interfacciarsi dell’uomo/operatore con la macchina e, in ogni caso, gli elementi di comando e segnalazione sono compatibili con gli operatori per le funzioni di emergenza (arresto e/o interruzione), mantenendosi quindi idonei al livello di sicurezza richiesto dalle normative.

La pulsanteria RMQ in versione flat-front design fornisce una soluzione esteticamente moderna ed accattivante, nonchè una scelta ottimale del materiale che la costituisce e facilità di montaggio. Inoltre, RMQ-AFX – il sofisticato sistema di fissaggio di nuova concezione di RMQ flat-front – permette di fissare l’elemento su pannelli di spessore molto variabile (1,5…5,5 mm), di scegliere se implementare la funzione anti-rotazione facendo – o meno – una tacca nel foro d. 30,5 mm e di effettuare agevolmente l’allineamento dell’elemento.

La gamma flat-front design di Eaton è completa e propone pulsanti – luminosi e non –, lampade spia, selettori (anche a chiave), joystick, potenziometri e prese USB. Sono anche disponibili encoder con doppia funzione: rotazione per regolare e pressione per selezionare il valore regolato. La maggior parte degli elementi ha grado di protezione IP66 / IP67 / IP69K – il che li rende idonei anche per gli ambienti industriali più esigenti – ed hanno tutte le più importanti approvazioni internazionali.

I nuovi elementi di contatto e a LED nella versione compatta (flat-rear) permettono l’utilizzo della pulsanteria su pannelli dietro i quali lo spazio disponibile è anche solo di 30 mm. Inoltre, in versione compatta sono disponibili LED multicolori (verde/rosso oppure multicolore RGB) che permettono di assegnare più di una segnalazione ad un unico elemento frontale. Questo aspetto del prodotto migliora anche la gestione logistica e delle parti di ricambio.

Parallelamente alla versione RMQ flat-front, Eaton propone sul mercato anche una versione RMQ-Compact. Gli elementi di questa serie sono completamente pre-cablati e il cavo – a scelta da 20, 50, 100 o 350 cm – è disponibile sia libero sia con connettori standard M8/M12. Anche in questo caso, sono disponibili – oltre a pulsanti (anche luminosi) e lampade spia – selettori (anche a chiave) e pulsanti per l’arresto d’emergenza. Il componente, senza alcuna necessità di essere inserito in una custodia – ha grado di protezione IP65. Un ulteriore vantaggio dato dalla RMQ-Compact è la velocità di connessione, a prova di errori di cablaggio.

“La pulsanteria RMQ Flat Front e RMQ Flat Rear – ampliata con la nuova versione in inox –  consente ai costruttori di macchine di implementare progetti di alto valore e realizzare macchine più compatte, ergonomiche ed esteticamente più moderne e accattivanti” ha dichiarato Massimo Bartolotta, Segment Manager MOEM di Eaton Italia. “La nuova versione testimonia il continuo impegno dell’azienda nello sviluppo di soluzioni che rappresentino lo stato dell’arte del mercato HMI e che soddisfino al meglio le esigenze in continua evoluzione dei clienti.”

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>