Categorie

QUESITO TECNICO
Ampliamento attività: cliente finale nascosto?

~DSi è liberato il locale appena a fianco di quello di un bar, il cui proprietario è un mio cliente. Questi vorrebbe espandere la sua attività ai locali ora liberi per distinguere le attività di bar da quella di gelateria, ora tutti insieme. Gli impianti verrebbero rifatti (in entrambi i locali) nei prossimi giorni. Il quesito è il seguente: essendo due unità immobiliari indipendenti devo consigliare di mantenere attive entrambe le forniture per evitare di incappare nei problemi dei clienti finali nascosti, oppure è possibile mantenere solo la fornitura del negozio “nuovo”, sufficiente per tutte e due le attività?

Raffaele Pisani

~RAnche se il soggetto titolare è lo stesso, le due unità immobiliari distinte verranno utilizzate per fini diversi. I due esercizi non si possono considerare un’unica unità di consumo. Consiglieremmo di lasciare i due contatori.
Può approfondire l’argomento QUI.

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>