Categorie

BTICINO
Living now by Bticino: la nuova serie veramente “smart”

Oltre 10.000 installatori elettrici ieri sera in 27 sale cinematografiche di tutta Italia e una presentazione in grande stile per il lancio della nuova serie civile “Living Now” di BTicino.
La nuova serie, disegnata e prodotta in Italia, reinterpreta il punto di comando lasciando più spazio all’interfaccia con l’utilizzatore e amplificando in chiave smart le funzioni dell’installazione tradizionale. Sicuramente elegante e tecnologicamente avanzata, la nuova serie promette, con pochi e semplici passi, di trasformare un impianto tradizionale in un impianto smart senza stravolgere le normali abitudini di cablaggio.

Per ottenere un design innovativo e un’interazione “full touch” su tutto il tasto, la parte funzionale e cablata dei dispositivi è separata da quella estetica. Questa separazione, unita alla possibilità di installare la parte estetica (placca e cover) a fine lavori, rende il prodotto particolarmente interessante e degno di nota.

bticino living now

Il cliente, durante i periodici lavori di tinteggiatura, potrà staccare la parte estetica del punto luce con un unico gesto e alla fine dei lavori, riagganciarla. Se poi decidesse di rinnovarne l’estetica, potrà sostituire solo le cover senza modificare l’impiantistica.
Living Now è stata progettata per essere sempre perfettamente aderente alla parete.
L’innovativo elemento “floating frame” brevettato permette alla placca di adattarsi alle irregolarità delle pareti, nascondere le imprecisioni delle scatole non perfettamente murate o il collarino esterno nelle scatole da cartongesso. Un risultato sempre perfetto.
Ogni cover estetica è dotata di un “self centering system”, sistema di leve brevettato che permette alle cover dei comandi di restare sempre allineate agli altri componenti del punto luce, anche dopo diversi azionamenti.
Il supporto è fino a quattro volte più rigido e resistente di quelli attuali grazie a una nuova geometria e all’utilizzo di materiali ad alte prestazioni di derivazione automotive. È dotato di una valva di protezione da utilizzare per preservare supporti e meccanismi da rischi di danneggiamento in cantiere derivanti, ad esempio, dalla tinteggiatura.

UN DESIGN INNOVATIVO CHE REINTERPRETA IL RAPPORTO TRA PLACCA E FUNZIONI
Il design di Living Now è caratterizzato dalla scomparsa della placca intesa come cornice estetica che racchiude i meccanismi: un oggetto unico, fatto di pochissimi elementi, ma realizzati con estrema precisione.
Tasti, prese e funzioni si espandono verso l’alto e il basso, oltre le dimensioni a cui siamo abituati. Questo permette di introdurre una nuova esperienza d’uso e di interazione con il comando e di avere più spazio per valorizzare dispositivi più complessi, come i termostati.
L’estrema pulizia del disegno, il rigore nelle geometrie e i tratti verticali che ne caratterizzano la forma sono gli elementi distintivi e iconici di Living Now. Grazie ai comandi “full touch” brevettati, l’ergonomia del tasto è completamente rivoluzionata. L’interruttore, infatti, può essere azionato in modo preciso in qualsiasi sua parte, al centro, in alto o in basso. Il tasto, una volta premuto, ritorna in posizione restando sempre perfettamente allineato.
L’effetto floating dona leggerezza al prodotto, come se galleggiasse sul muro. Essenzialità ed estrema cura dei dettagli rendono Living Now un prodotto unico.

COLORI E FINITURE
Living Now si presenta come un oggetto monocromatico con tre colori per i dispositivi:
bianco, sabbia e nero. I tasti, o cover, sono trattati con una finitura finemente satinata che risulta opaca alla vista e piacevolmente setosa al tatto.
Il bianco e il nero sono colori universali, adatti a qualunque stile di arredamento. Sabbia è la tonalità in linea con le attuali tendenze del design. La collezione delle placche si compone di sedici finiture: una selezione rigorosa basata sulla rispondenza alla molteplicità degli stili abitativi e la complementarietà con gli ambienti. Per soddisfare i desideri e i gusti e favorire l’accessibilità alla scelta è stato compresso il valore d’acquisto tra le finiture proposte.
Le numerose proposte di colore chiaro corrispondono alla predominanza di ambienti luminosi con le sfumature del bianco e i colori tenui e pastello. I dispositivi neri rispondono alla diffusione degli ambienti scuri, offrono soluzioni in contrasto e ribadiscono la tradizione del punto luce scuro inaugurata da BTicino proprio con Living sul finire degli anni Settanta. Vari i materiali e le lavorazioni delle placche: tecnopolimeri traslucidi, interessanti e leggeri, grazie all’alternanza di lucido e opaco,
grafiche con effetto tridimensionale con riflessi di colore metallizzati e perlacei, metalli spazzolati o naturali, legni grezzi e caldi.

bticino living now colori

“SMART”
Con Living Now la vera innovazione è la possibilità di realizzare, partendo da un impianto tradizionale e aggiungendo solo alcuni
dispositivi intelligenti Living Now with Netatmo, un impianto smart e connesso, per controllo di luci, automazione tapparelle
e gestione energia. I passaggi da seguire sono pochi, il metodo e le regole d’installazione sono gli stessi, che si tratti di un nuovo impianto o che si voglia rendere connesso un impianto già esistente.

Come realizzare un impianto Living Now with Netatmo?
Nel caso di carico comandato da uno o più comandi tradizionali (interruttori, deviatori, invertitori), è sufficiente sostituire il primo
comando della linea con il nuovo deviatore connesso e connetterlo al neutro. Nel caso di una linea di pulsanti, basta sostituire il relè quattro fili con il nuovo relè connesso, e nel caso di relè con cablaggio a tre fili aggiungere anche un cavo di neutro.
Stesso approccio per l’automazione delle tapparelle, grazie al comando tapparelle connesso.
Per la gestione dell’energia, basta aggiungere a ciascuna presa da controllare un modulo presa connesso, e per conoscere i consumi
complessivi dell’intero appartamento, un modulo DIN di misura, anch’esso connesso.
Infine, va aggiunto all’impianto il gateway che permetterà il dialogo tra i dispositivi e, se collegato all’impianto Wi-Fi di casa, l’accesso dall’App.
L’impianto smart Living Now with Netatmo semplifica la vita e i gesti quotidiani di chi vive la casa. Grazie ai comandi scenari entrata/uscita e notte/giorno si possono associare più funzioni tra loro e personalizzare l’impianto a seconda delle esigenze.
Così, lo scenario uscita, conosciuto anche come comando generale, permette di spegnere le luci, abbassare le tapparelle con un semplice click.
La gamma di prodotti smart si chiude con gli utilissimi comandi senza fili, che consentono di aggiungere un punto di comando luci o tapparelle ove non previsto, senza opere murarie.
L’interfaccia, oltre ai comandi fisici, può essere anche uno smartphone o un tablet attraverso l’App Home + Control, scaricabile da App Store e da Google Play, e dalla quale è possibile controllare e personalizzare le funzionalità dell’impianto elettrico Living Now with Netatmo. User friendly, organizzata per stanze e con l’accesso rapido ai quattro scenari principali, consente di visualizzare i consumi totali dell’abitazione e di ogni presa connessa, in tempo reale o cumulati, e di ricevere notifiche in caso di malfunzionamento, anomalie e rischio di black out.
Novità assoluta, la possibilità di controllare l’impianto anche con l’uso della voce, grazie al gateway che è nativamente abilitato al controllo vocale. I comandi vocali sono possibili tramite smartphone o dispositivi come gli smartwatch e gli smart speakers come
Apple Home Pod, Google Home e, in futuro, Amazon Alexa. Pronunciando “Ehi Siri” o “Ok Google” sarà possibile comandare luci, tapparelle e attivare gli scenari.
Living Now with Netatmo interagisce con l’assistente vocale di Apple e Google ma può fare tanto altro.
Grazie alla compatibilità con Apple Home kit è possibile creare scenari integrando altri dispositivi compatibili con Apple e creare azioni automatizzate. È quindi interoperabile e offre agli utenti la possibilità di far comunicare il proprio impianto con altri centinaia di prodotti smart compatibili.

Comments ( 1 )

  • Massimo Pirotti

    io ero presente e mi sembra sia stata una bella presentazione, mi auguro che la serie rispetti le promesse fatte durante la presentazione perché se è cosi mi sembra che bticino si sia rimessa in carreggiata, lo spero da installatore che ha utilizzato il marchio per trentanni. complimenti a nt24 perché state facendo un ottimo lavoro pe r la divulgazione delle regole dele norme cei del nostro lavoro.

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>