Categorie

EATON
Eaton migliora l’interfaccia uomo-macchina delle macchine prodotte da Biesse

Biesse Group – multinazionale fondata a Pesaro nel 1969 e leader mondiale nella produzione di tecnologie per la lavorazione di legno, vetro, pietra, metallo e materiali tecnologici – ha scelto Eaton come partner per un progetto di sviluppo e installazione della recente tecnologia Flat Front Design. Il progetto, partito dalla necessità di identificare pulsanti con un aspetto innovativo, ha portato a un importante risultato di miglioramento dell’esperienza dell’utilizzatore con la macchina.

L’esigenza di Biesse

Il Gruppo Biesse realizza e distribuisce macchine, sistemi integrati e software per i produttori di arredamenti, serramenti, componenti per l’edilizia, nautica ed aerospace. È composta da quattro aree di business: Biesse, Intermac, Diamut, Mechatronics, ognuna specializzata in un campo specifico. Biesse, all’interno del Gruppo omonimo, è l’azienda specializzata nella lavorazione del legno.

La richiesta di Biesse era focalizzata sul miglioramento dell’estetica generale delle macchine e dell’esperienza dell’utilizzatore con la macchina. In quest’ottica, il fatto che anche il più semplice selettore sia sempre in grado di trasmettere alla macchina il comando desiderato e che i pulsanti di arresto di emergenza siano disponibili in qualsiasi momento per fermare immediatamente la macchina, erano condizioni ancora essenziali.

“Biesse doveva affidarsi a un partner in grado di offrire garanzie a 360°: con una vasta gamma di prodotti di automazione di qualità che fossero disponibili in tutto il mondo,” afferma Alberto Carrotta, Automation Manager in Biesse. “Abbiamo scelto di lavorare con Eaton, poiché è una società che persegue i nostri stessi obiettivi: siamo entrambi orientati all’innovazione e in grado di offrire soluzioni avanzate. Siamo stati i primi a prestare attenzione all’elemento estetico delle macchine e la scelta di offrire design funzionale ai nostri utenti si è rivelata vincente,” ha concluso Carrotta.

La risposta di Eaton

La nuova gamma RMQ Flat Front di Eaton si è rivelata la risposta perfetta per Biesse, poiché unisce affidabilità a un design gradevole, ovvero gli elementi fondamentali che hanno guidato Biesse nella ricerca dei nuovi pulsanti da integrare nelle macchine.

La tecnologia offerta dal sistema di montaggio RMQ AFX permette ai pulsanti di adattarsi a pannelli di qualsiasi spessore, rendendo l’installazione più rapida, semplice e affidabile. Inoltre, gli innovativi elementi RMQ Flat Front sono combinabili con gli accessori della gamma RMQ Titan, incrementando la flessibilità già durante la fase di progettazione delle macchine.

La ghiera in metallo satinato e la compattezza del pulsante sono risultati elementi strategici per offrire all’utente la migliore esperienza in termini di look and feel.

“La nuova gamma RMQ Flat Front, che si è recentemente arricchita della versione in inox, è un prodotto di punta dell’azienda. Si tratta, infatti, di pulsanti che permettono ai costruttori di macchine da un lato di implementare progetti di alto valore e allo stesso tempo di realizzare macchine più compatte, ergonomiche ed esteticamente più moderne e accattivanti,” spiega Massimo Bartolotta, Segment Marketing Manager MOEM di Eaton Italia. “Siamo quindi stati in grado di prospettare una soluzione facile da installare, competitiva nel segmento della lavorazione del legno in cui l’azienda è leader e che soddisfasse i più elevati standard IP, oltre a distinguersi per un design decisamente moderno e accattivante”.

I benefici ottenuti e attesi

Biesse ha mostrato il design dei pulsanti RMQ Flat Front di Eaton in occasione della fiera mondiale dedicata alla lavorazione del legno, XyleExpo 2018, che si è tenuta a Milano dall’8 al 12 maggio. I pulsanti RMQ Flat Front di Eaton sono stati un elemento decisivo che hanno consentito all’azienda di distinguersi all’interno del mercato e superare la concorrenza, sottolineando l’attenzione di Biesse all’estetica delle macchine pur mantenendo alti standard di sicurezza.

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>