Categorie

QUESITO TECNICO
Lavori elettrici: quando occorre redigere un piano di lavoro per iscritto?

~DQuali sono le discriminanti per cui per eseguire un’attività lavorativa c’è bisogno di un piano di lavoro?

Mario

~RNel contesto di un lavoro elettrico, quando l’attività lavorativa è complessa, la preparazione deve essere effettuata per iscritto (Piano di intervento e Piano di lavoro). Ciascuna attività lavorativa deve essere posta sotto la responsabilità di un PL. Un’attività lavorativa di tipo complesso deve essere suddivisa ogni volta che un unico PL non possa sovrintendere efficacemente all’intero lavoro (ad es. per l’estensione del cantiere, ecc.). In tal caso, è necessario nominare un PL per ciascuna suddivisione. È opportuno che tali PL siano coordinati da una sola persona soprattutto per facilitare i rapporti con il RI e armonizzare le diverse esigenze lavorative con gli obbiettivi dell’intervento.
Questo è quanto stabilito dalla Norma CEI 11-27, articolo 4.3.2.

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>