Categorie

QUESITO TECNICO
Vecchie scatole “tonde”: sono ancora “a norma”?

~DUn impianto elettrico sotto traccia con corrugati e vecchie scatole tonde, sfilando i cavi e sostituendoli, passando anche la terra attualmente assente, sostituendo interruttori e prese con telaio adattatore per scatole tonde, installando magnetotermico differenziale,e impianto di terra ecc. si può considerare impianto a norma? C’è qualche limite per le vecchie scatolette rotonde?

Matteo Salini

~RPerfettamente a norma. Naturalmente non si applica il capitolo 37 della Norma CEI 64-8/3 “Ambienti residenziali Prestazioni dell’impianto”. Nessun limite se non quello dimensionale in rapporto al volume dei conduttori e dei morsetti di giunzione.

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>