Categorie

QUESITO TECNICO
Verifiche di cui al DPR 462/01… c’è chi le fa ogni anno…

~DLa verifica della messa terra è normalmente ogni 5 anni. Per gli ambienti medici ogni 2 anni
Ci sono dei clienti che la richiedono ogni anno come mai?

Gilberto

~RStrano. L’articolo 4 del DPR 462 è oltremodo chiaro:

Art. 4. Verifiche periodiche – Soggetti abilitati
1. Il datore di lavoro è tenuto ad effettuare regolari manutenzioni dell’impianto, nonché a far sottoporre lo stesso a verifica periodica ogni cinque anni, ad esclusione di quelli installati in cantieri, in locali adibiti ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio per i quali la periodicità è biennale.

Periodicità più stringenti trovano riscontro solo con l’effettuazione di verifiche straordinarie secondo art. 7 dello stesso DPR:

Art. 7. Verifiche straordinarie
1. Le verifiche straordinarie sono effettuate dall’ASL o dall’ARPA o dagli organismi individuati dal Ministero delle attività produttive, sulla base di criteri stabiliti dalla normativa europea UNI CEI.
2. Le verifiche straordinarie sono, comunque, effettuate nei casi di:
a) esito negativo della verifica periodica;
b) modifica sostanziale dell’impianto;
c) richiesta del datore del lavoro.

Capita che le verifiche ispettive vengano confuse con i controlli di manutenzione dell’impianto elettrico (art. 86 del Dlgs 81/08).

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>