Categorie

Anno 2017

Comments ( 2 )

  • Pietro Maggi

    Vorrei chiedere delucidazioni riguardo le prescrizione della CEI 64-8 riguardanti il montante.
    La legge prevede che io debba realizzare il montante senza l’utilizzo del differenziale selettivo solo se il montante stesso è a doppio isolamento o isolamento equivalente. L’installazione deve quindi essere “senza masse”.
    Il mio dubbio nasce da questo fattore: se posassi insieme al montante anche il PE nello stesso tubo, avrei un’istallazione “con masse”? Dovrei usare necessariamente un differenziale a protezione del montante? Il PE non è in rame nudo ma una cordina isolata.
    Potrei far passare il PE con montante realizzato con cordine singole o dovrei usare un cavo adoppio isolamento 2×6?
    Tutto questo se è possibile far passare nella stessa conduttora il PE ed il montante secondo le norme.
    La norma mi pare un po’ nebulosa al riguardo.
    Nel civile sono parechio arrugginito.
    Dovrei realizzare un impianto nuovo a parete sostituendo quello vecchio in un garage di un condominio di 6 famiglie realizzato negli anni ’80. Il vecchio impianto è collegato nel centralino dell’appartamento. Il quadretto dell’apartamento prevede un unico interruttore differenziale da 30 mA ed un magnetotermico C20. Vorrei separare i due impianti (appartamento e garage) lasciandoli però sotto lo stesso contatore. e montando un nuovo centralino nel garage stesso.

    Grazie per l’attenzione e buon lavoro!

  • redazione

    @Pietro: la preghiamo di formulare il quesito tramite il form all’indirizzo seguente:
    http://www.nt24.it/portal/quesiti-tecnici-chiedi-a-nt24-it/

Leave a Comment

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>