Categorie

Garanzia di Origine: Il GSE avvia il portale informatico “GO”

Il GSE informa che è in esercizio il portale informatico “GO”, in sostituzione del portale “CO-FER”, per la presentazione delle richieste di identificazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili (qualifica IGO) e per la successiva emissione e gestione delle garanzie di origine (GO).

Come stabilito dalla Procedura per l’identificazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili ed emissione e gestione delle garanzie di origine, il GSE emette le GO, su richiesta dei produttori, in sostituzione dei titoli CO-FER per certificare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili, in conformità alla disposizioni dell’articolo 15 della direttiva 2009/28/CE. Si ricorda che la GO ha esclusivamente lo scopo di consentire alle società di vendita di provare ai clienti finali la quantità di energia prodotta da fonti rinnovabili presente nel proprio mix energetico. Le GO sono emesse in formato elettronico a partire dall’energia elettrica netta immessa in rete dal 1° gennaio 2013 e, su richiesta dei produttori, possono contenere l’attributo RECS, in accordo a quanto previsto dalle Disposizioni Tecniche di Funzionamento.

Per ottenere le GO è necessario presentare richiesta di qualifica IGO al GSE nel rispetto delle scadenze di seguito riportate:

Data di entrata in esercizio entro il 31 agosto dell’anno “n” DA 21 gennaio dell’anno “n” A 30 settembre dall’anno “n”;
Data di entrata in esercizio compresa tra il 1 settembre e il 31 dicembre dell’anno “n” DA 1 ottobre dell’anno “n” A 20 gennaio dell’anno “n+1”.

Si specifica che tutti gli impianti qualificati ICO-FER che rispettano i requisiti necessari all’attivazione della qualifica IGO, previsti dalla nuova Procedura, hanno diritto a ricevere le GO sull’energia elettrica netta immessa in rete a partire dal 1° gennaio 2013. Il GSE ha provveduto, inoltre, a chiudere la qualifica ICO-FER rilasciata agli impianti che non hanno diritto a ricevere le GO con le nuove modalità. Si comunica, infine, che gli operatori avranno la possibilità di scambiare le GO sia a livello nazionale, sulle piattaforme gestite dal GME, sia a livello internazionale, attraverso l’HUB di connessione dei registri nazionali dei certificati gestito dall’Association of Issuing Bodies (AIB). Il 6 giugno 2013, infatti, è stata accolta la richiesta di adesione del GSE all’AIB per lo scambio internazionale delle Garanzie di Origine e delle Garanzie di Origine con attributo RECS. Nei prossimi mesi il GSE comunicherà la data di avvio della funzionalità di import/export delle GO. Gli operatori avranno accesso a tale funzionalità attraverso il portale “GO”.

Per ulteriori informazioni è possibile accedere alla sezione Qualifiche e certificati Garanzia d’Origine – RECS.

Per eventuali comunicazioni sono disponibili le seguenti caselle di posta GSE:
go.qualifica@gse.it per le richieste di qualifica IGO per impianti alimentati a fonte rinnovabile;
go.certificati@gse.it per l’emissione, trasferimento e annullamento delle GO.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.