Categorie

QUESITO TECNICO
Modulo dichiarazione di conformità per impianti non soggetti a DM 37/08

~DBuongiorno,
diversi quesiti da voi risolti confermano che gli impianti all’esterno degli edifici non rientrano nel campo di applicazione del Decreto 37/08. In questi casi però a mio parere sarebbe comunque opportuno che l’impresa installatrice rilasci comunque una dichiarazione che attesti chi ha eseguito il lavoro e che se ne assuma la responsabilità. Siete d’accordo?

Anonimo via form

~RCertamente. Un impianto che non rientra nell’ambito di applicazione del Decreto 22 gennaio 2008, n.37 deve comunque essere realizzato “a regola d’arte” in virtù della Legge 186/68:

LEGGE 1 Marzo 1968, n° 186
Disposizioni concernenti la produzione di materiali, apparecchiature, macchinari, installazioni e impianti elettrici ed elettronici.

Art. 1
Tutti i materiali, le apparecchiature, i macchinari, le installazioni e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere realizzati e costruiti a regola d’arte.

Abbiamo preparato, sulla base della “normale” dichiarazione di conformità, un modello di dichiarazione “di conformità alla regola dell’arte” da compilare in tutti i casi in cui non si applica il Decreto 37/08 (ad esempio per gli impianti di pubblica illuminazione, gli impianti nelle gallerie… ecc.).

Scarica il modello in formato .pdf

Comments ( 1 )

  • Sergio Barosso

    Semplice, conciso e chiaro.
    Proprio quello che cercavo.
    Complimenti per il Vs sito.
    Sergio Barosso

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.