Categorie

Sono il titolare di una ditta individuale iscritta al registro imprese della camera di commercio della mia provincia dal 1996 per queste attività: – “Riparazione e manutenzione di apparecchi elettrici-domestici ed elettronici” – “Sistemi di qualità controllo e certificazione prodotti”. Ho quindi un’attività professionale composta da più tipi di...

Leggi tutto

E’ possibile svolgere, da parte di un ingegnere avente già un contratto di lavoro dipendente continuativo presso ditta terza, la funzione di responsabile tecnico con relativo contratto di associazione in partecipazione per un impresa artigiana per installazioni elettriche? “Euslig” Non è possibile. La figura di responsabile tecnico individuata dal decreto...

Leggi tutto

Mio figlio ha conseguito l’abilitazione come perito tecnico per l’iscrizione all’aĺbo vorrei sapere se viene assunto da un’impresa di impianti elettrici può essere nominato responsabile tecnico e firmare le dichiarazione di conformità? Salvatore Le risponde direttamente il decreto 37/08. Il responsabile tecnico di un’impresa installatrice deve essere in possesso...

Leggi tutto

Sono amministratore unico e responsabile tecnico di una società che installa impianti elettrici e tecnologici, vorrei sapere quando termina la responsabilità della società e della persona fisica nella emissione della dichiarazione di conformità 37/08, valgono i 10 anni o ci sono altri termini di scadenza. Franco Starace Il legale...

Leggi tutto

1. Se un’impresa abilitata (albo artigiani) realizza ex novo un impianto elettrico, emette il certificato di conformità allegano la propria CCIAA, e poi chiude, il certificato emesso è ancora valido? e cosa accade dopo la scadenza della camera di commercio (sei mesi)? 2. Se la stessa impresa chiude prima...

Leggi tutto